E anche quest’anno approda a Milano l’appuntamento imperdibile dal 2 al 10 dicembre con L’artigiano in Fiera, la manifestazione nata nel 1996, con lo scopo di porre al centro dell’attenzione l’artigianato e la sua enorme capacità e qualità produttiva. Si tratta di una grande e nuova “Campionaria” della piccola impresa artigiana, che trova in questo evento un’occasione privilegiata per la sua promozione e crescita con oltre 3mila espositori da 100 Paesi diversi.
Un’occasione per osservare da vicino, toccare e acquistare prodotti unici e originali, realizzati a mano con cura e passione da veri professionisti del settore provenienti da tutto il mondo. Durante le varie giornate ci saranno performance musicali, show-cooking, danze popolari, sfilate di moda, corsi di cucina, di creatività e artigianali, pronti a soddisfare gli occhi e i palati. Il visitatore potrà immergersi nelle più disparate realtà del mondo a 360°, passerà dai sapori, usanze, profumi e colori di ogni angolo della Terra, unicamente spostandosi da un padiglione all’altro.
Come ogni anno, gli organizzatori della manifestazione hanno pensato davvero a tutto, infatti, sarà previsto un servizio di consegna ai visitatori che decideranno di acquistare i prodotti continuando a visitare la fiera comodamente senza dover portare con sé gli acquisti; un angolo magico per i più piccoli con baby parking, laboratori creativi e intrattenimenti; varie postazioni bancomat e cucine con menù tipico di ogni parte del mondo. Nell’edizione di quest’anno sono previste due grandi novità per quanto riguarda i saloni tematici il «Bridal Show Milano» nel padiglione 4 dedicato agli artigiani che propongono soluzioni rivolte agli sposi e al mondo dei matrimoni e Artimondo Home Collection, collezione dedicata alla casa innovativa all’interno del salone tematico «Abitare la casa». Proprio nel salone tematico «Abitare la Casa» nel padiglione 4 sarà presente il mondo dell’arredo artigianale di qualità e ci sarà la nuova area «Artimondo Home Collection».

 

Articolo a cura di: Alessandra G.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: