Guida in stato di ebrezza 
Se dopo aver trascorso una serata in compagnia di amici e aver bevuto qualche bicchiere di troppo decidessi comunque di metterti alla guida dell’auto per tornare a casa, devi sapere che questa tua decisione potrebbe comportare una serie di conseguenze molto serie che vanno oltre il semplice ritiro della patente di guida.

Sanzioni amministrative
A seconda infatti del tasso alcolemico rilevato in fase di accertamento da parte delle autorità competenti, gli effetti andrebbero da una multa di 532 euro con conseguente sospensione della patente per 3 mesi, a quelli più gravi come l’arresto fino a un anno con eventuale confisca del mezzo.

Omicidio stradale 
Nel caso poi in cui dovesse verificarsi un incidente e ci fossero delle vittime, allora la situazione si aggraverebbe ulteriormente potendo in tal caso anche incorrere nel reato di omicidio stradale, secondo il recente art. 589 bis del Codice Penale, rischiando fino a dieci anni di carcere.
Inoltre nel caso in cui dovessi darti alla fuga rischieresti un altro aumento della pena fino a due terzi della stessa.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: