John Patitucci Electric Guitar Quartet

Blue Note – Milano – martedì 9 Maggio

Semplicemente uno dei più grandi ed eclettici contrabbassisti e bassisti dei nostri tempi.

Jazz ortodosso e fusion, composizione classica e musica per film: non c’è genere musicale che John Patitucci non abbia frequentato.

In tutti questi generi ha  riversato una sapienza strumentale che lascia ammirati.

Originario  di Brooklyn, dove è nato da genitori di origini calabresi, Patitucci ha suonato con una lista infinita di grandi nomi del jazz, da Stan Getz a Wynton Marsalis, da Herbie Hancock a Michael Brecker, ed anche con star del pop come Sting, Natalie Cole, Carole King, Joao Gilberto.

Un ruolo molto importante nello sviluppo della sua carriera lo hanno avuto tre piccole grandi band: il trio di Roy Haynes, la Akoustic e la Ekektric Band di Chick Corea, il fantastico quartetto di Wayne Shorter.

Da notare che Patitucci, mettendo a frutto la sua maestria tecnica, svolge una intensa attività didattica, anche online.

Per quanto riguarda il performer, dalla fine degli anni 80 John si presenta anche come leader delle sue band e a Orvieto arriva con un quartetto dalla line up non usuale per la presenza di due chitarristi elettrici, Adam Rogers e Steve Cardenas.

È la stessa band del suo ultimo disco, Brooklyn, dedicato al suo luogo di origine.

Bob James Trio-

Blue Note – Milano – Mercoledì 10 Maggio

Figura di rilievo nel momento di passaggio dal jazz – rock alla Fusion.

Pianista, arrangiatore, compositore e produttore discografico statunitense Bob James è considerato uno dei padri fondatori dello smooth jazz.

E’ il fondatore del supergruppo Fourplay con il quale ha vinto diversi Grammy Award.

——————————-

BLUE NOTE MILANO Via Pietro Borsieri, 37 quartiere Isola

è un jazz club e ristorante, aperto dal 2003 e parte del network Blue Note.

Insieme allo storico Blue Note Jazz Club del Greenwich Village di New York, il Blue Note di Tokyo e Nagoya, in Giappone e il Blue Note Hawaii.

Dal martedì alla domenica, il club ospita circa 350 spettacoli all’anno: una delle più importanti e famose vetrine per la musica jazz in Europa.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: