Fabrique  Martedì 25 aprile 2017 – Ore 21:00 SOLD OUT

Cigarettes After Sex Suoni delicati e romantici con una sfumatura noir

Il loro Indie Pop sognante ha conquistato il pubblico
NOTHING’S GONNA HURT YOU BABY
 ha totalizzato 31 milioni di visualizzazioni dal 2012 ad oggi.

I Cigarettes After Sex arrivano in Italia per una nuova data! I loro Live sono esperienze uniche

Dopo l’annuncio del sold out di Bologna al Covo Club del 2 dicembre 2016, Greg Gonzalez e la sua band suoneranno sul palco del Fabrique di Milano, martedì 25 aprile 2017.

Tratto distintivo dell loro dream pop è la voce androgina e sofisticata del cantante, Greg Gonzalez.

Canzoni dolci e testi semplici che arrivano dirette al cuore degli ascoltatori.

Affection e Keep On Loving You, gli ultimi due singoli pubblicati dai Cigarettes After Sex, sono usciti nel 2015, ma è nel 2012 che la band, con base a Brooklyn, si fa conoscere al pubblico grazie all’ep I.

Da quest’ultimo è stato estratto il singolo Nothing’s Gonna Hurt You Baby che, grazie al passaparola dei fan, ha raggiunto ad oggi oltre 31 milioni di visualizzazioni.

Nessuno ti farà del male, baby

Ti ho sussurrato qualcosa

Qualcosa di davvero perverso

Ma l’ho detto lo stesso

Ti ho fatto sorridere e distogliere lo sguardo

 

Nessuno ti farà del male, baby

Finché sei con me starai benissimo

Nessuno ti farà del male, baby

Nessuno ti porterà via da me

 

Quando balliamo nel mio salotto

Al suono di stupida R&B anni ’90

Quando beviamo un drink o anche tre

Finisce sempre in una scena fumosa sotto la doccia

 

Quando ridiamo e cantiamo al microfono

le nostre canzoni, con gli occhiali da sole

——————————-
Le principali influenze della band sono i Cocteau Twins, i Red House Painters, i Joy Division e pezzi dei primi anni ’60 come I Love You Love Me dei Paris Sisters.

Fabrique Martedi 25 Aprile

Apertura porte, ore 19.00. Inizio concerti ore 21

PREZZO BIGLIETTI: Posto Unico € 13,00


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: