Al Teatro Dal Verme da Lunedi 20  a Mercoledi 22 e Venerdì 24  

Dopo i ritmi serrati del tour «L’abitudine di tornare» con un trio power rock femminile, Carmen Consoli sale in punta di plettro sul palco del «Teatro Dal Verme».

Porta in  scena il  nuovo progetto live «Eco di Sirene», accompagnata dal violino di Emilia Belfiore e dal violoncello di Claudia Della Gatta.

Ancora una band di tre «fimmine» per una scaletta di venticinque canzoni, alcune suonate da sola, che ripercorre la carriera della «Cantantessa» attraverso tracce di tutti i suoi dischi:

dalla dedica a nonna Carmelina del primo singolo «Quello che sento» al ricordo del padre in «Mandaci una cartolina», fino a «Ottobre» e «Questa piccola magia» dell’ottavo album «L’abitudine di tornare» del 2015.

Il concerto

E naturalmente classici irrinunciabili come «Parole di burro», «Confusa e felice», «Fiori d’arancio», «L’ultimo bacio», «Pioggia d’aprile».

L’ultima  «Amore di plastica»  fa calare definitivamente il sipario sul palco a forma di conchiglia.

La scenografa è frutto del lavoro di Camilla Ferrari.
Mentre il web impazzisce per il singolo «Il conforto» in duetto con Tiziano Ferro.

Il conforto  su Youtube ha più di sedici milioni di visualizzazioni.

La Consoli rilegge il proprio repertorio in uno show curato personalmente nei minimi dettagli.

Il concerto «Eco di sirene», che prende il nome dal terzo singolo del cd «Mediamente isterica» del 1998.

Questo concerto è l’evoluzione dello spettacolo teatrale «L’anello mancante».

Con quello spettacolo  Carmen, che era in scena da sola con sei chitarre, ha fatto il tutto esaurito in Italia, in Europa e negli Stati Uniti.

Sono vicine al sold out anche le quattro repliche milanesi di questo tour, con poche decine di biglietti ancora disponibili per i live del 21 e 22 marzo prossimi.

Carmen Consoli Lunedi 21 Martedì 22 Mercoledì 23 Venerdì 24 

Teatro Dal Verme 

Via San Giovanni sul Muro 2

Tel. 02 87905201


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: