martedì 23 e mercoledì 24 gennaio nei cinema di Milano

Fabrizio De André   «Io sono un principe libero e ho altrettanta autorità di fare guerra al mondo intero quanto colui che ha cento navi in mare».

E’ la  citazione del pirata britannico Samuel Bellamy riportata nella copertina  de Le nuvole.

E a questa frase si ispira il titolo di Fabrizio De André: principe libero. Il biopic a lui dedicato. L’anteprima avviene  in concomitanza con i due anniversari : quello della scomparsa, l’11 gennaio 1999, e quello della nascita, il 18 febbraio 1940.

Il film vede tra gli interpreti Luca Marinelli (nel ruolo di Fabrizio De André), Valentina BelléElena RadonicichDavide Iacopini.  

Il Film

Fabrizio De André: principe libero è l’umana avventura del suo protagonista. Dall’infanzia ai capolavori della maturità, passando attraverso il racconto accurato degli anni di Genova. L’apprendistato formativo svolto nei carruggi della città, contornato da amici vicini come Paolo Villaggio. Fu Paolo Villaggio  a coniare per De André il soprannome con cui è tuttora noto, Faber.

I primi successi (Mina che porta in televisione la sua Canzone di Marinella). Le prime timide esibizioni dal vivo, l’incontro con Dori Ghezzi. La vita da agricoltore in Sardegna. Irapimento e al successivo ritorno sulle scene.

Fabrizio De André: principe libero mette in scena il racconto di una personalità unica che ha segnato la storia della canzone e anche  della cultura italiana.

Fabrizio De André: principe libero a Milano

Il film viene proiettato nei seguenti cinema: Anteo Palazzo del CinemaArcobaleno FilmcenterAriostoCityLife AnteoDucale MultisalaPlinius MultisalaThe Space Odeon, Uci BicoccaUci CertosaUci Gloria.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: