Design week  una festa attraverso la città

Design Pride – anche quest’anno, in occasione della Milano Design Week 2018.  Seletti, in collaborazione con l’agenziaParidevitale, ha invaso il  promuovendo quella che è probabilmente la festa più pop del Fuorisalone.

Per il terzo anno consecutivo, mercoledì 18 aprile oltre 3000 persone si sono unite al corteo insieme ai brand più famosi.

Gufram, Toiletpaper, Esselunga,Heineken, Saviola, Hospitality Truck, Parco1923. 

Gli studenti dello IED e tanti designer che hanno sfilato. Gli studenti hanno condiviso i propri progetti più Anche rappresentativi.

Come il duo olandese Studio Job, Marcantonio,  Antonio Aricò, Ctrlzak, Bbmds.

Una vera e propria street parade ha attraversato la città. Partendo da piazza Castello (angolo via Minghetti) con arrivo in piazza Affari. Lungo il corteo i partecipanti  tanti siparietti simpatici .

I cittadini ai lati del corteo sono stati invitati  a celebrare la creatività e il design. Anche unendosi all’ alternativo corteo di carri, musica, balli, performance.

Sul truck musicale che ha guidato il corteo due esibizioni d’eccezione. Il rapper e cantautore italiano Ghemon e la cantante italo-brasiliana Gaia Gozzi. La parade è stata animata dalla Street Marching Brass Band P-Funking Band. In piazza Affari la festa è continuata fino a tardi con dj set di Shorty Stefano Fontana.

Alla partenza il corteo è stato salutato da Crstina Tajani. Assessora alle Politiche del lavoro, Attività Produttive, Commercio e Risorse umane.

Tanti i volti noti che hanno sfilato al Design Pride 2018, tra cui: Maurizio CattelanPaola BaralePaola MarellaVictoria CabelloFabio NovembreFrancesca CavallinMarco MaccariniAnna FerzettiJohanna HauksdottirNicolò De VitiisUmberta BerettaPaola ManfrinCharley VezzaMauro Porcini eParide Vitale.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: