Cart

GRACE JONES un film sulla sua vita imperdibile per gli appassionati

Pubblicato da La redazione il

30 e 31 gennaio Anteo Palazzo del cinema

Arriva nei cinema Bloodlight and Bami  il documentario che racconta la vita scintillante di un’artista diventata icona, ritraendola anche dietro le luci del palco nei suoi momenti più intimi

Non é un biopic e nemmeno propriamente un film concerto. Nonostante ospiti una dozzina di hit interpretate da Grace Jones, da Slave to the Rhythm a Pull Up to the Bumper, fino alle più recenti, personali Hurricane e William’s Blood.

Piuttosto, un diario, un pedinamento autorizzato, che ha abbracciato un arco temporale di circa dieci anni.

Il Film

Fuori dal comune, trasgressiva, camaleontica, selvaggia, strepitosa e androgina – Grace Jones è tutto questo e molto altro.

Un profilo inedito della Jones: amante, figlia, madre, sorella e nonna, senza filtri, alla ricerca di chi si cela davvero dietro la maschera da diva.

In giamaicano ‘bloodlight’ si riferisce alla luce rossa che si illumina quando un artista è impegnato in una registrazione in sala d’incisione, mentre il termine ‘bami’ fa riferimento alla focaccia giamaicana fatta con farina e tapioca, ossia un alimento simile al pane e che simboleggia la sostanza della vita.

Affettuosa e divertente, ma anche edonista e pronta a fare festa, Jones è anche una tenace e fiera donna d’affari.

Punto fermo della pellicola è il palcoscenico, cuore pulsante del film. Il documentario include, tra gli altri, frammenti di performance inedite  ma anche brani autobiografici.

Questi brani molto personali ci accompagnano nel racconto del viaggio che Grace Jones ha intrapreso attraverso la natia Giamaica, insieme al figlio Paulo e alla nipote Chantal, dove vengono mostrate senza reticenze le sue radici familiari.

In sottofondo suonano le note di Love Is The Drug,  in scena l’ultimo una delle scene più toccanti che ritraggono l’incontro con l’ex compagno e fotografo francese Jean Paul Goude, creatore delle iconiche copertine degli album di Jones.

In questi frammenti viene ritratta una Grace mai vista prima, che si mostra come chi ha vissuto a 360°

ANTEO PALAZZO DEL CINEMA

MARTEDI 30 E MERCOLEDI  31 GENNAIO


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.