Lady Gaga sta per partire per il “Joanne World Tour”, un lungo tour mondiale a partire dal 1° agosto, e arriverà in Italia il 26 settembre, quando sarà live al Mediolanum Forum di Assago. Già tutto sold out da mesi per uno degli eventi più rilevanti di questo 2017 musicale.

Lady Gaga live in Italia. Di nuovo. Ebbene sì, a distanza di tre anni dall’ultima volta, Stephanie Germanotta -questo è il suo vero nome- torna dal vivo nel nostro paese a scaldare le migliaia di persone che saranno presenti al Mediolanum Forum di Assago per acclamarla e cantare insieme a lei i suoi pezzi storici, oltre a quelli presenti nel suo ultimo lavoro“Joanne”, un album che si aggiunge alla lunga lista dei suoi successi commerciali degli anni passati.

Lady Gaga è una performer unica, un vero e proprio animale da palcoscenico, e di sicuro un lungo impegno come questo tour mondiale non la spaventa di sicuro.

Un giro del mondo che parte il 1° agosto dal Canada (Vancouver), che arriverà in Europa a settembre e la riporterà in Nord America a novembre e dicembre.

Con oltre 30 milioni di album e 150 milioni di singoli venduti in tutto il mondo, Lady Gaga è entrata a spron battuto nell’elenco degli artisti di maggior successo di sempre.

Tanti i premi vinti, dai Grammy ai Golden Globe, ma non si è mai montata la testa; anzi, si è sempre saputa evolvere stupendo i suoi fan, soprattutto quando rischiava di sembrare banale e ripetitiva. Quando qualcuno pensava che potesse restare sempre uguale a se stessa, ecco che lei cambiava tutto: dal look ai video musicali. La routine e il cullarsi sugli allori non esistono nel vocabolario di Miss Germanotta, che possiamo a questo punto definire una e molteplice nello stesso tempo.

E vedremo come riuscirà a stupire i milioni di fan italiani che a settembre invaderanno Milano.

Intanto già ci si prepara, anche se già a mesi di distanza i biglietti sono già tutti esauriti.

 

Photo credits: Wikipedia


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: