Laura Ferrario

Nasce a Seregno nel 1972 da genitori dediti alle arti del fuoco, in particolare ceramica, vetro e porcellana. La madre, “la Spinelli”, e`artista e specialista dell`oro zecchino. Il padre e` chimico farmaceutico ed elabora medium innovativi e colori.
Dopo il diploma di Liceo Classico consegue la laurea in Filosofia Estetica all’Università degli studi di Milano.
Scrive numerosi articoli per il Cittadino della Brianza sui temi cinema e cultura; effettua inoltre svariate interviste.
Per quasi vent’anni- dal 1999 al 2016- è titolare del laboratorio Alpa Porcellane a Seregno. Durante questa lunga e complessa esperienza frequenta gli artisti del territorio: scultori di chiara fama come Max Marra e Ambro Moioli; pittori , ceramisti e specialisti del terzo fuoco.  Avvia collaborazioni artistiche e culturali che sfociano nell’organizzazione di mostre collettive a Seregno, Desio, Muggio`, Torino, San Giorgio Canavese. Collabora inoltre con il Museo di Arte Contemporanea di Lissone. Organizza corsi e stage con artisti internazionali delle arti del fuoco quali i brasiliani Eduardo Reis e Rose Borges.
Per alcuni anni tiene corsi gratuiti per la promozione e diffusione delle arti del fuoco in chiave squisitamente contemporanea, dando vita a fucine creative che culminano in mostre collettive a Desio e Muggiò, in cui la sperimentazione e la ricerca la fanno da padrone.
Conduce un decennale sforzo per equiparare le arti del fuoco -spesso sottovalutate – alle arti cossiddette maggiori. Si adopera per portare nell’immaginario collettivo questo nuovo pensiero e percezione, pubblicando nel 2011 un manuale ad hoc dal titolo “Pittura su porcellana, creazioni artistiche innovative”, in cui spiega le tecniche ed invita I fruitori a sperimentare, sentire e  interpretare ceramiche e porcellane diversamente.
L’ introduzione del manuale è un vero e proprio fiero manifesto a favore delle arti del fuoco.
Il libro viene presentato al Museo di arte Contemporanea di Lissone al cospetto di una numerosa platea.
Laura Ferrario si inserisce nel panorama critico come innovatore e promotore delle arti del fuoco. A questo proposito fonda nel 2017, con l’amica giornalista Alessandra Palma,  il Blog Arte “Giocare col Fuoco. Ceramica & Co.” in cui promuove gli artisti del fuoco attraverso interviste, articoli, fotografie, testi critici. Dal 2017 e` critico dell`Enciclopedia d`Arte Italiana diretta da Alberto Moioli.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

You have Successfully Subscribed!

Iscriviti alla nostraNewsletter

Rimani aggiornato su tutti gli eventi nella città di Milano

You have Successfully Subscribed!