venerdì 25 e sabato 26 maggio

Mi Ami Festival 2018 – torna a Milano per la quattordicesima edizione al  Circolo Magnolia.

Organizzato da Rockit e dall’agenzia creativa Better Days, il Mi Ami Festival è un weekend di musica da ascoltare e da scoprire, ma anche di artefumetti e molto altro.

È proprio il desiderio di scoperta il filo conduttore di questa edizione del Mi Ami 2018,

Tema dim questa edizione l’invito al viaggio

Tre i palchi che animano  i giorni del festival su cui si alterano grandi nomi e nuove scoperte della musica italiana.

Tra i tanti artisti Ex-Otago e Tre Allegri Ragazzi Morti; lo street pop di Frah Quintale e dei Coma_CoseFrancesca MichielinMaria Antonietta, che dopo il live del 2011 torna al Mi Ami per presentare il suo terzo album, Deluderti. E poi ancora  il cantautorato di Colapesce, reduce dal successo del suo ultimo Infedele; i suoni tropicali dei Selton, tra Brasile e piazzale Loreto.

Il primo live milanese ufficiale di Francesco De Leo, ex frontman dell’Officina della Camomilla, che presenta il suo disco d’esordio; la world music di Go Dugong e il soul dei Black Beat Movement, senza dimenticare la grande classe di Dj Gruff; il rap energico del torinese Willie Peyote e Generic Animal, nuovo progetto solista di Luca Galizia, chitarrista dei Leute.

Ma la vera sorpresa di quest’anno è la reunion dei Prozac+.

Icona del punk italiano che proprio nel 2018 festeggia i 20 anni di Acido Acida, disco che ha consacrato la band di Pordenone: una reunion attesissima che vede di nuovo insieme sul palco dopo 13 anni il gruppo di culto che ha segnato la musica italiana degli anni ’90.

Per accedere al Mi Ami Festival 2018 non è necessaria la tessera Arci.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: