Da martedì a domenica

Milano Design Week 2018 – Lambrate place to be. Vibrante, dinamico e creativo, il quartiere conserva la dimensione del paese con uno spirito internazionale.

Non a caso, viene definito la nuova Brooklyn italiana. Le vie che si snodano attorno a via Massimiano, via Ventura e via Conte Rosso, anche per l’edizione 2018 del fuorisalone.

Eventi, mostre e installazioni, diventando, da martedì 17 a domenica 22 aprile 2018, il cuore pulsante del Lambrate Design District.

Tra le zone che più sono cambiate negli ultimi anni, dando un contributo significativo al Fuorisalone, Lambrate si conferma la casa di importanti nomi di fama mondiale, a partire da Simone Micheli.

Per il sesto anno consecutivo tornerà anche Din – Design In, l’evento organizzato da Promotedesign.it, nella location di via Massimiano 6-via Sbodio 9.

Tra le scuole presenti, NID, Nuovo Istituto di Design, Accademia Umprum delle arti, dell’architettura e del design di Praga e Academie Artemis di Amsterdam.

Il Food

Ecco i food truck di WEating 2018, evento nell’evento che accende i riflettori su realtà accomunate dalla passione per la gastronomia e per le sue forme d’espressione.

A proposito di gusto, tornerà anche la Street Food Experience presso il Giardino Ventura, in via Ventura 12.

Tra le proposte mangerecce del Lambrate Design District, ci sarà anche Osteria Milano, in via Sbodio 30. Un ex edificio industriale, con la sua programmazione di incontri e musica dal vivo.

Interessante, negli spazi di via Ventura 3, la programmazione di Shared House: Architettura Co-Individuale, che approfondirà con incontri e dibattiti il tema contemporaneo delle case con ambienti condivisi.

Per chi è in cerca di stimoli nuovi, visioni alternative e istanze internazionali, un giro per la strade di Lambrate è d’obbligo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: