Cart

MILANO PRIDE 2018

Pubblicato da Redazione il

Nonostante il no del patrocinio da parte della Regione Lombardia, le varie associazioni non si sono fermate ed hanno creato centinaia di eventi per far conoscere la comunità LGBT.
Siamo nel bel mezzo della Pride Week e giusto oggi inizia il Pride Square che durerà fino al 30 giugno e trasformerà Porta Venezia in un quartiere a tema LGBT. Tre saranno i cuori pulsanti:
Largo Bellintani, dedicato a tutti coloro che rendono possibile il Pride, si possono conoscere le varie associazioni, i volontari e sul palco si alterneranno momenti di divertimento a momenti di confronto politico.

Scalinata di Via Vittorio Veneto, dedicato alle serate ed i party con il palco principale del Pride Square animato da La Wanda Gastrica.
Piazzale Lavater, in cui si svolgerà il Rainbow Garden, un grande spazio con giochi gratuiti e spazio per i più piccoli.
Ma cosa fare nel preciso?
Giovedì 28 giugno dalle ore 16:00 alle ore 19:00 si terrà il Rainbow Garden, con merende offerte ai bambini, stand con vari giochi tradizionali ed infine verrà letta la fiaba di Stonewell.
Dalle ore 19:30 alle ore 20:00 ci sarà l’inaugurazione della Pride Square al Lazzaretto in Largo Bellintani.

Mentre alla Scalinata del Pride Square ci sarà CIAONE dalle ore 20:00, un djset feat Lilly Love, fino alle ore 21:00 in cui farà la sua apparizione Elettra Lamborghini con il cast di Mtv Ex on the beach mentre dalle ore 21:30 avverrà la selezione del Gay più bello d’Italia. Finita la selezione, dalle ore 23:00 djset di Carlo Mognaschi. Prezzo Gratuito. Viale Vittorio Veneto 5.
Il fine settimana è lungo, gli eventi sono tanti, ma ovunque il divertimento è assicurato, perciò cosa fare venerdì 29 giugno.
La selezione di Miss Drag Queen Lombardia inizierà alle 20:30 alle Scalinate di Viale Vittorio Veneto.

Farà la sua apparizione anche la famosa Myss Keta, proprio in Porta Venezia al Lazzaretto dalle ore 18:00 alle ore 23:30, djset, musica e tanto divertimento.
PRIDE AND REVOLUTION TO YOUTH dalle ore 18:30 alle ore 22:30, un progetto fotografico chiamato P.A.R.T.Y. che serve ad indagare la comunità LGBT che anima e rappresenta il mondo della notte, tra performer, dj, ballerini e drag.
Dalle ore 18:30 in poi in Viale Vittorio Veneto 5 Aperisocial con cambio passo, un aperitivo molto carino, giusto per iniziare bene il fine settimana.
La via più trafficata dalla comunità LGBT la sera, si sa, è Via Lecco, ma questo venerdì ci sarà il Gayly Tour Milan By Night, alla scoperta di tutti i locali LGBT di Milano. Inizia questo venerdì alle ore 22 e finirà solo sabato 30 giugno alle ore 22, il meeting point sarà in Porta Venezia di fronte alla banca Unicredit.

Per finire, se sabato mattina non lavorate e potete dormire, perché non andare a ballare?
NOLO UP URBAN PATIO dalle ore 00:00 alle ore 05:00 al Q21 in Via Padova 21 con entrata gratuita fino all’1:00.
VOGUE AMBITION BUTTERFLY, ingresso con consumazione a 10 euro, dalle ore 23:30 al Black Hole in Via Cena 15.
Il fine settimana però è lungo ed ora giungiamo all’ultima giornata, sabato 30 giugno, il sabato che tutti aspettano.
Dalle ore 11 inizierà un casting per donne e uomini transgender alla Rita Axon Agency in Via Lecco 4, prezzo gratuito.
Dalle ore 18:00 alle ore 23:30 ci sarà un party con djset alla Scalinata di Viale Vittorio Veneto 5 mentre al Lazzaretto dalle ore 18 alle ore 23:30 ci sarà un altro djset con Burlesque Show per far riscaldare gli animi.

Però si sa, sabato tutte le discoteche continueranno il pride all’interno dei loro locali, andiamo allora a vedere dove si può andare:
TOILET PARK OPENING dalle ore 23:00 alle ore 04:00 in Via Salesina 99 al Parco Forlanini.
GAIA 360 dalle ore 23:00 alle ore 4:00 in Via Vincent Van Gogh, ingresso gratuito e si balla sotto le stelle del Lambro.
MILANO PRIDE WEEK CLOSING PARTY al Q21 in Via Padoa 21 dalle ore 23:30 alle ore 05:00.
TORNA LABOUM – MI CASA ES TU CASA all’Arizona 2000 di Via Natale Battaglia 14 dalle ore 23:45 alle ore 04:00.
MILANO PRIDE PARTY TRUCK PARKING in Via Benadir 14 con il Glitter Club.

E per finire, la serata più “in” della movida LGBT milanese:
MILANO PRIDE PARTY del JOIN THE GAP dale ore 23:00 ai Magazzini Generali di Via Pietrasanta 16.
Milano Pride 2018, dove tutto è possibile e concesso.
Ritrovo alle ore 15:00 in Piazza Duca D’Aosta, partenza alle 16:00 e si sfila fino alle ore 19:00 per concludere in Porta Venezia, come ogni anno.
Buon Pride a tutti.