mercoledì 6 e sabato 9 giugno dalle  21:30

Notti magiche ad osservar le lucciole mercoledì 6 e sabato 9 giugno al  Bosco dei 100 Passi di San Vito (Gaggiano).

Il “Bosco dei 100 passi”, simbolo della lotta alla mafia

Qui gli alberi portano i nomi delle vittime della criminalità organizzata: Peppino Impastato, i Giudici Falcone e Borsellino, ma anche dei meno noti Graziella Campagna o Giorgio e Primo Perdoncini o ancora di Iqbal Mashi).

Per entrambe le serate il ritrovo è previsto presso l’ingresso del Bosco dei 100 Passi, in via Verdi.

Dopo una breve presentazione sulla vita delle lucciole i partecipanti partono per una passeggiata guidata attraverso la notte illuminata da questo «piccolo coleottero che rende magiche le notti estive».

Sono previsti gruppi a partenza scaglionata ogni 10 minuti circa. Le passeggiate per vedere le lucciole nel Bosco dei 100 Passsi durano dai 30 ai 45 minuti.

La partecipazione è gratuita, con prenotazione obbligatoria contattando Alessandra Gatti (02 90899251 oalessandragatti@comune.gaggiano.mi) o Marzia Zucca (320 4392902 o marziazucca@comune.gaggiano.mi).

Le passeggiate non sono impegnative e possono essere effettuate anche dai bambini: il percorso è illuminato solo dalle stelle e dalle lucciole, ed è vietato usare macchine fotografiche con flash.

Cani e altri animali non sono ammessi, anche se al guinzaglio.

Chi arriva in auto può trovare parcheggio in largo Primo Maggio.

Per una serata diversa

Notti magiche ad osservar le lucciole

Bosco dei 100 Passi di San Vito (Gaggiano)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: