Domenica 24 settembre 2017 Ore 20:00

Papa Roach  in concerto con  l’unica data italiana del tour 2017 quella in programma all’Alcatraz di Milano la sera di domenica 24 settembre. La band americana presenta dal vivo il nuovo album Crooked Teeth.

Si chiama new metal ed è quel genere di rock tirato che negli anni Novanta era uno degli stili preferiti dai teenager americani e non solo. Tra i padrini di questo filone, ci sono anche i Papa Roach, americani di Vacaville, Nord California, dal vivo domenica all’Alcatraz.

Influenzati da band come i Faith No More, i Metallica e i Red Hot Chili Peppers, sono nati nel 1933, dall’idea di due compagni di liceo: Jacoby Shaddix, cantante, e David Buckner, batterista. «Non eravamo diversi dagli altri nostri coetanei», ha raccontato una volta Shaddix. «Sentivamo quell’urgenza che è tipica dei teen. Poi la musica dei Nirvana e del grunge ci fece capire che c’era qualcosa oltre la provincia, oltre la scuola. Fu come una luce o un abbaglio. A giudicare ora, è stata una via d’uscita: non so proprio cosa avrei potuto fare d’altro nella vita».

La formazione (che del gruppo originario annovera solo Shaddix e il chitarrista Jerry Horton), propine l’ultimo lavoro, Croocked Teeth, disco numero nove della carriera, con un tiro che poco è cambiato nel tempo. Senza dimenticare pezzi storici come Last resort, Scars, Forever, Hollywood whore, Lifeline e Getting away with murder.
Per appassionati di emozioni forti.

Ad aprire il concerto dei Papa Roach all’Alcatraz di Milano ci sono Frank Carter & The Rattlesnakes, progetto dell’ex-cantate dei The Gallows, il cui album Modern Ruin è considerato come una delle migliori uscite punk-rock del 2017.

Alcatraz Domenica 24 Settembre

Biglietti da 36,80 euro, apertura porte ore 20.00.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: