Essere rimbalzati da un locale è una cosa orrenda, oltre che illegale…

E’ successo tutto la sera del 13 maggio 2018, il locale Plastic di Milano, ha organizzato una serata dal nome “The Match“. L’evento, pubblicizzato molto su Facebook, ha attirato tanta gente da tutte le parti di Milano. Al momento dell’ingresso però molta gente è stata RIMBALZATA SENZA UNA REALE MOTIVAZIONE.

Questo comportamento vergognoso ci è stato segnalato da molte persone che purtroppo hanno subito questa selezione INGIUSTA, INSIGNIFICATA E DISCRIMINANTE.

Nel momento in cui la vittima ha chiesto spiegazioni a Nicola Guiducci (membro dello staff dell’organizzazione) la risposta ha dimostrato quanto l’incompetenza e la mancanza di professionalità sia parte integrante del loro modus operandi.

Come è giusto che sia ogniuno il suo locale lo gestisce come preferisce.

Ma è legale “selezionare” i clienti di una discoteca? Le discoteche non sono locali pubblici?

Una discoteca non avrebbe diritto ad effettuare una selezione all’ingresso, dovendo garantire il servizio di intrattenimento a chiunque paga il prezzo del biglietto. Sarebbe, quindi illegale.

Secondo la LEGGE il motivo per il quale una persona  può essere allontanata da un locale è soltanto se diventa ingestibile e “pericolosa”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: