Rex and the city: i sauri e noi. Tutto quello che c’è da sapere sul mondo dei dinosauri legati al mondo del mito e dell’immaginario. Fino al 9 luglio al Mudec.

Rex and the city: i sauri e noi. Cosa lega il mondo dei dinosauri a quello del mito? Eh sì, perché ancora oggi tutti noi ci immaginiamo queste creature come esseri legati al mondo dei draghi, quasi fossero dei ‘mostri’ mitologici.

Risalgono alla fine del XVIII secolo le scoperte di fossili di un mondo antidiluviano, un mondo in cui non c’era ancora la presenza rilevante degli esseri umani: i fossili ritrovati hanno da un lato stimolato il dibattito del mondo scientifico, dall’altro invece hanno ispirato numerosi artisti nella creazione delle loro opere legate ad essi.

Oggi quei fossili identificano un’era ben precisa: quella dei dinosauri.

L’esposizione ‘Rex and the city’ è un viaggio attraverso tutti questi elementi, a partire dai grifoni alati rappresentati già dal IV secolo a.C., e che si conclude nell’era moderna, con la presenza di cartoni animati e film che hanno segnato la nostra epoca, nella fattispecie Godzilla, Jurassic Park o i Flintstones, i famosissimi antenati il cui protagonista ‘sauro’ è Dino, una sorta di animale domestico della famiglia di Fred e Wilma, i protagonisti della serie.

Questa mostra è divisa in tre sezioni e valorizza oggetti della collezione permanente del MUDEC.

Qui trovate tutte le info a riguardo e gli orari di apertura. Tutto questo fino al prossimo 9 luglio.

Accorrete!

 

 

Photo Credits: Wikipedia

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: