Richie Kotzen –  Lunedì 4 settembre 2017 Ore 21:30

Richie Kotzen – presenta il suo album uscito in aprile 2017 Salting Earth, ultima fatica discografica del solista. L’album è il ventunesimo della carriera di Kotzen e rappresenta il bisogno di distaccarsi dalle collaborazioni con altre band per ritrovare nuova creatività. Questo album è il risultato di un vortice creativo che ha portato l’artista a scriverlo quasi in completa solitaria.

Una nuova sfida superata da Richie a pieni voti.

Salting Earth arriva infatti dopo il successo diCannibal (2015) a cui è seguito un periodo di pausa.

Una pausa che l’artista ha preso come occasione per poter riportare equilibrio tra la vita personale e quella artistica.

I fan italiani del virtuoso chitarrista hanno l’occasione di ascoltare il nuovo album dal vivo lunedì 4 aCircolo Magnolia unica data italiana.

Richie Kotzen si è costruito una carriera come cantante e compositore di tutto rispetto spaziando tra rock, blues, jazz e fusion arrivando fino al pop e al soul. Più di vent’anni trascorsi in tour esibendosi negli Stati Uniti, in Europa, America Latina e Giappone, guadagnandosi così una forte fan base che lo segue con grande passione ed entusiasmo.

Durante la sua carriera Kotzen ha collaborato e si è esibito con altre band e artisti importanti, tra cui Poison, Mr. Big, Vertù e le leggende del jazz Stanley Clarke e Lenny White. 

Ad aprire il concerto di Richie Kotzen al Magnolia, la band svizzera The Konincks. La band che dopo il debutto con l’album While I’m Listening to My Breath è stata notata e segnalata da riviste indipendenti, radio internazionali e colossi della stampa rock come Metal Hammer; un successo dovuto alla freschezza del loro sound, alla voce morbida ed empatica della cantante Julia, e in generale al loro rock’n’roll e blues a cui è difficile sottarsi!

Inizio concerti ore 21.40; apertura porte ore 19.00. Biglietti 20 euro + prevendita (25 euro in cassa).


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: