Sabato 7 aprile  Ore 21:30

Lowlands  – dopo dieci anni esatti dall’uscita di The Last Call, si presenta allo  Spazio Teatro 89 .

La  band pavese che ha saputo mescolare in maniera sapiente rock, country e folk ha conquistato da tempo la critica specializzata (compresa quella d’Oltreoceano).

Per festeggiare l’anniversario ma anche per salutare i fan con l’ultimo concerto prima dello scioglimento del gruppo, la formazione guidata da Edward Abbiati si esibisce sul palco dello Spazio Teatro 89  – sabato 7 aprile  .

Insieme al leader (chitarra e voce) ci sono Maurizio Gnola Glielo (chitarra), Francesco Bonfiglio (piano, organo e fisarmonica), Manuel Pili (basso), Mattia Martini (batteria), Stefano Speroni (chitarra acustica) e, come special guest, Mike Brenner Slo Mo alla lap steel.

Pubblicato senza etichetta e praticamente senza distribuzione, The Last Call diventò in poco tempo un cult a livello internazionale.  L’album con i suoi 12 brani  fu trasmesso da numerose radio di tutto il mondo.

Tra queste radio anche  emittenti statunitensi, australiane, irlandesi, olandesi, belghe, tedesche e inglesi.

Tutto questo prima che i Lowlands si facessero conoscere anche in Italia.

Nel mese di agosto di dieci anni fa il disco raggiunse la top ten degli album più venduti su Miles Of Music. Il prrestigioso portale americano specializzato in roots music e alternative country.

In occasione del live di sabato 7, la band pavese dà alle stampe una raccolta doppia. I numerosi brani contenuti negli otto dischi finora pubblicati, tracce inedite, demo e cover.

La raccolta è in vendita allo Spazio Teatro 89.

Non solo: chi acquista il biglietto del concerto in prevendita riceverà in esclusiva una compilation inedita di brani in formato mp3.

I brani non sono presenti nella doppia raccolta.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: