Il rapper Sean Paul al Fabrique il 17 Aprile

Sean Paul,  re della dancehall,  sarà  in Italia  il 17 aprile al Fabrique di Milano.

Il concerto è già tutto esaurito.

Una voce unica, ritmi contagiosi e produzioni dal sound internazionale sono la miscela della superstar nata in Giamaica nel 1973.

Vincitore di un Grammy Award, si è conquistato la fama internazionale nel 2002 grazie al successo del suo secondo album intitolato Dutty Rock .

Ma anche alle tracce Gimmie the Light e Get Busy in classifica nella Billboard Hot 100 chart.

Sean Paul , una leggenda della dancehall, è il primo a coniugare la cultura giamaicana con quella urban americana.

La sua Voce unica i ritmi che appassionano e contagiano i fans,  le produzioni dal sound internazionale sono gli elementi accattivanti di questo artista.

L’artista 

Formatosi con il reggae e la dancehall del suo Paese d’origine, è presente sulla scena internazionale con numerose collaborazioni.

Spazia  in diversi generi come Edm, Soca, Pop, Afrobeat e Latino.

Ricercato dai più grandi artisti mondiali, vanta collaborazioni con Beyoncè, Busta Rhimese Rihanna.

Numerosi i nomi che si ricollegano al mondo del reggae e della dancehall, come quello di Damian Marley e Wayne Marshall.

L’icona del crossover vanta inoltre la sensazionale collaborazione con Enrique Iglesias col quale ha collaborato nella  hit  di Bailando

L’impegno di Sean Paul nel mondo della musica si è esteso anche al campo della produzione, nel quale ha dato appoggio a numerosi artisti giamaicani.

Sean Paul è l’unico artista giamaicano che può vantare di aver vinto un American Music Awards come miglior artista maschile pop/rock.

Nel 2006 l’American Music Awards, preceduto nel 2002 dal Grammy per il cd “Dutty Rock” votato come miglior album reggae.

Sean Paul  al Fabrique Via Fantoli 9

Lunedì 17 Aprile alle 21


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: