“Diversi sono i luoghi in cui è possibile fare colpo, ma è opinione comune, che il luogo in cui è possibile trovare il partner di un momento o di tutta la vita è proprio la discoteca”

Ma quali sono le tecniche di seduzione per le donne?

Per rispondere è necessario fare una distinzione, gli atteggiamenti che una donna può avere per attrarre l’attenzione sono leggermente differenti a seconda che si tratti di una discoteca al chiuso o all’aperto.

 

  • Tecniche di seduzione al chiuso
    Generalmente la discoteca è un luogo chiuso in cui non si ha molto spazio per le relazioni sociali, la presenza di molta gente e la musica assordante non consente approcci verbali, ma la donna può dare largo spazio al linguaggio del suo corpo. L’arma più importante è il suo sorriso, la bocca è la parte del corpo che si osserva prima di tutte le altre, se sorride significa che si sta bene, si è sereni e soprattutto che ci si sta divertendo. Le gambe incrociate trasferiscono un messaggio di sicurezza, di libertà, ma soprattutto di determinazione a farsi notare.

 

  • Tecniche di seduzione all’aperto
    Le discoteche all’aperto offrono più spazio e la possibilità per le donne di dare sfogo alla propria femminilità. Anche in questo caso, la parola d’ordine è divertirsi, sorridere e ballare sono gli elementi di una donna che seducono maggiormente in una discoteca. Importante è cercare il contatto con il sesso maschile, delicatamente e in maniera non spudorata in modo da spingere il partner scelto a fare il primo passo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: