Sabato 26 maggio Ore 21:30

Wired Next Fest  – anche quest’anno il offre al pubblico di Milano una serie di concerti gratuiti. I concerti sono inseriti a corollario di un programma ricco di incontri e attività. Il festival è dedicato a tecnologia, politica, scienza ma anche arte e rete.

Dopo Calibro 35 e Jungle gruppo crime funk, fresco di pubblicazione dell’album Decade, e  la band inglese dei Jungle. La band riconoscibile anche per il suo mix di funk, soul e elettronica. E’ appena uscita con il singolo House in LA, che anticipa il nuovo album.

Sabato 26 maggio la musica del Wired Next Fest Milano  prosegue con il rapper Gemitaiz, Romano, classe ‘88. Grazie a una poetica unica, un flow killer, tematiche e personalità da vendere. E’ uno dei rapper più seguiti della scena hip hop italiana. E’ in vetta alle classifiche di vendita con Davide.

A chiudere la serata musicale ci pensa il dj e produttore tedesco Robin Schulz.   Nato a Osnabrück, noto non solo in patria è infatti impegnato con molti concerti in tutto il mondo per la gioia suoi seguaci. E’ recentemente uscito con il suo ultimo lavoro discografico Uncovered.

Il concerto di Gemitaiz e Robin Schulz si svolge a partire dalle ore 21.30 presso i giardini Indro Montanelli di Milano ed è a ingresso gratuito.

Wired Next Fest Milano , festival della cultura dell’innovazione

Giardini Pubblici Indro Montanelli

Via Palestro – Milano

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: