site loader
4 Gennaio, 2020 “Tagliano la cassaforte con la fiamma ossidrica: rubano lingotti d’oro, gioielli e Rolex”


Tagliano la cassaforte con la fiamma ossidrica: rubano lingotti d’oro, gioielli e Rolex
Hanno acceso la fiamma ossidrica ed hanno tagliato la cassaforte, poi sono scappati con: lingotti d’oro, gioielli e un’antica collezione di monete.
Il totale del “bottino” è di circa 400mila euro e la vittima è un ragazzo di 28 anni che rientrando nel suo appartamento al civico 57 di via Vincenzo Monti ha scoperto di essere stato derubato.
Non è ancora chiaro quando è stato messo a segno il furto ma di sicuro è stato messo a segno tra domenica 29 dicembre e le 19 di giovedì 2 gennaio: lasso di tempo in cui il giovane si è assentato da Milano per trascorrere il Capodanno. Un furto messo a segno da professionisti perché, come riferito dalla Questura, l’antifurto perimetrale era attivo come quello volumetrico ma non avrebbe rilevato nessuna intrusione.
Secondo quanto trapelato pare che i ladri si siano intrufolati all’interno dell’appartamento tagliando la porta di servizio dell’appartamento presente in cucina. Una volta all’interno hanno messo a soqquadro l’abitazione in cerca della cassaforte e quando hanno trovato quest’ultima l’hanno sventrata con la fiamma ossidrica.
I ladri, secondo quanto denunciato alle forze dell’ordine, si sarebbero impossessati di 200mila euro in lingotti d’oro, 100mila euro di monete da collezione, 50mila euro di gioielli e alcuni Rolex per 35mila euro. Sul caso stanno indagando gli agenti della Questura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.