site loader

Ecco a voi i migliori locali locali gay dove festeggiare o fare serata.

Milano è una delle migliori città per il numero di locali gay in grado di accontentare tutti. Solitamente poi a Milano vengono organizzati i Pride più importanti e più sentiti di tutta italia.

Attorno all’organizzazione del pride ruotano tanti eventi molto interessanti sia in piazza che nei bar. I locali gay friendly a Milano sono ormai dei veri e propri punti di riferimento per tutta la comunità sia etero che gay.

Ed ecco alcuni dei punti più iomportanti.

 

Leccomilano  

L’aperitivo del Leccomilano è sempre ricco di piatti con ampie scelte vegetariane e vegane e l’ambiente è davvero friendly. Fra le serate da non perdere quella karaoke con cadenza casuale (a volte il giovedì).

Red – Bar

Il Red è un locale gay-friendly  in via Lecco con cocktail migliori rispetto la media dei bar vicini.                 Il personale è sempre gentile e cortese ma l’aperitivo è praticamente inesistente.

Mono – Bar

Il Mono mantiene sempre il suo fascino anche a distanza di anni e offre sempre buoni cocktail e aperitivi. Il locale attira moltissimi clienti e turisti e, in parte, si deve anche a loro la trasformazione di via Lecco nella gay street di Milano.

Memà Sicilian Bar – Bar/Ristorante

Aperto da un anno, il Memà è già un bar gay di tendenza a Porta Venezia. Memà attira una clientela più tranquilla: daddy, persone che fanno la moda e lobby gay.

Sui Generis

Questo bar ha appena aperto e si trova proprio accanto al Mono. Anche se non è passato troppo dall’apertura, è già famoso per i drink e per l’ottimo cibo che si può trovare da colazione a cena.

POP Milano

Bar al femminile e femminista, come la bellissima scritta “feminist” al neon che ti accoglierà all’ingresso, il bar gay-friendly POP ha appena aperto in via Tadino ed era davvero il locale che mancava nel Rainbow District di Milano.

 

 

Radio E20  Milano