Parchi a Milano

GIARDINI PUBBLICI INDRO MONTANELLI

publicItalia location_onMilano

Sfondo

I giardini pubblici di Indro Montanelli sono un parco, situato nella zona di Porta Venezia. Inaugurato nel 1784 dall’ amministrazione asburgica, furono il primo parco milanese espressamente destinato allo svago collettivo. Per oltre due secoli sono stati chiamati giardini pubblici, giardini di Porta Venezia, giardini di via Palestro o semplicemente i giardini, e l’uso è ancora invalso. dal 2002 sono intitolati al giornalista e saggista Indro Montanelli, che usava trascorrervi parte del proprio tempo libero. Nel 1780 l’arciduca Ferdinando d’Asburgo-Este, vicerè a Milano dall’ottobre 1771 al maggio del 1796 incaricò l’architetto Giuseppe Piermarini di trasformare quell’area in un parco pubblico. L’architetto Giuseppe Balzaretti con la collaborazione del allievo Enrico Combi nel 1856-1862, seguendo la nuova moda del giardino paesaggistico all’inglese, con alture, ruscelli e laghetti artificiali, inglobando l’intera propietà Dugnani, compreso il palazzo seicentesco che affaccia sulla via Manin, l’ampliamento su progetto del Balzaretti, fu completato dopo l’unità d’Italia. Considerata la prima delle grandi opere compiute in Milano dopo il 1959.

Luogo parco Indro Montanelli
Nazione Italia
Indirizzo parco Indro Montanelli
Città Milano
0%