Piazze a Milano

PIAZZA 5 GIORNATE

Sfondo

Tra il 2010 e il 2011 l’intera via Sarpi è stato oggetto di un profondo intervento di riqualificazione urbana, con la pavimentazione della strada per tutta la sua lunghezza, che è stata trasformata in un’elegante strada pedonale adatta alle bici, ornata di aiuole ed alberi. Laddove sorge ora la piazza in passato si trovava porta Tosa, ricavata all’interno dei Bastioni spagnoli: nata come succursale di porta Venezia, acquisì maggiore importanza nel corso dei secoli, venendo rifatta nella prima metà del 1800. Dopo l’Unità d’Italia la porta cambiò nome in Vittoria a memoria della temporanea vittoria su Radetzky e gli austriaci. Vent’anni dopo l’Unità (1881) Giuseppe Grandi vinse il concorso per la costruzione del monumento alle Cinque Giornate che fu da lui terminato nel dicembre del 1894.

0%