Teatri di Milano

TEATRO PICCOLO

publicItalia location_onMilano

Sfondo

Primo teatro stabile italiano, il Piccolo Teatro di Milano (Teatro d’Europa per decreto ministeriale nel 1991) fu fondato il 14 maggio 1947 da Giorgio strehelr, Paolo Grassi e sua moglie Nina Vinchi Grassi. Il secondo dopoguerra vide la nascita, in Italia, dei teatri pubblici, chiamati anche “stabili” in contrapposizione alle compagnie private, che erano itineranti. Il teatro italiano aveva accumulato un certo ritardo rispetto ad altri paesi: la moderna regia non si era ancora sviluppata e i tempi per le prove erano molto ridotti. Anche il fascismo non aveva inciso sul panorama teatrale, preferendo sovvenzionare compagnie private per poterne orientare le scelte. Nel secondo dopoguerra si fece invece strada la richiesta di un teatro come “servizio pubblico”: di questa istanza si fecero portatori Paolo Grassi e Giorgio Strehler, i quali si conobbero nel 1938 a Milano, alla fermata del tram 6 all’angolo tra corso Buenos Aires e via Petrella. Grassi diede voce alle idee sul teatro come servizio pubblico in un articolo pubblicato sull’ “Avanti!” del 25 aprile 1946.

Luogo Teatro Piccolo
Nazione Italia
Indirizzo Via Rivoli 6
Città Milano
Telefono 0242411889
0%